Cerca in skilltest:
Prima volta ? Registrati
EMAIL
PASSWORD
Hai dimenticato la password? |  Aiuto
SKILL TEST
HOME PAGE
Il progetto ed i costi
Richiesta di Informazioni
Domande Frequenti
Contatta la Redazione
Per la tua Pubblicità
QUIZ CONCORSI
Questa sezione
Concorsi per bandi
Concorsi per profili
Concorsi nella UE
Concorsi annuali
QUIZ UNIVERSITA'
Questa sezione
Esami universitari
Preselezioni universitarie
SSIS
QUIZ VARI
Questa sezione
Quiz psico-attitudinali e cultura gen.
Quiz di lingua straniera
Quiz materie informatiche

 

Il Marchio Fiducia Federcomin
  Questo esame è stato visionato: 3527 volte

TECNOLOGIA MECCANICA

Dal 2005 forniamo test prodotti da noi
                 completi di spiegazioni....

   SEI IN >> Esami universitari

Nel mondo della formazione, ed in particolare dell'e-learning, skilltest rappresenta un'assoluta novità. Si tratta di una piattaforma tecnologica che consente la verifica ed il miglioramento della preparazione necessaria per affrontare un esame universitario attraverso la somministrazione di un questionario a tempo fornito di un chiaro ed esauriente riepilogo finale.
In esso sono indicati: il tempo impiegato, le domande cui si è risposto correttamente, le domande cui si è risposto in maniera errata nonchè, per ciascuna domanda, una esaustiva spiegazione
.
Inoltre al termine di ogni prova il sistema indica il punteggio medio ed il tempo medio impiegato per quella stessa prova così da poter mettere a confronto le proprie capacità con quelle degli altri.
Grazie ai prezzi competitivi e alla cura che skilltest riserva a ciascun cliente, esso è divenuto leader in Italia nel settore dei portali della formazione mediante quiz.

Per sapere come funziona clicca sul link "Esami universitari" qui in alto, nella barra di navigazione.

Il tuo nome:
La tua e-mail:
E-mail amico:

Di seguito troverai la nostra offerta quiz sull'esame in questione.

IL PRODOTTO DA FABBRICARE E LO STUDIO DEI MATERIALI.
· Gli acciai comuni e speciali nella fabbricazione degli elementi meccanici; Classificazione degli acciai e campi di utilizzazione; Effetti degli elementi di lega sulle caratteristiche degli acciai; Acciai da carpenteria, per utensili, da costruzione e da bonifica, automatici, da cementazione, da nitrurazione, per cuscinetti da rotolamento, per molle, acciai inox; Materiali metallici per impieghi ad alte temperature; Lo scorrimento viscoso; Aspetti tecnici ed economici di impiego degli acciai; Acciai speciali.
· Misura delle proprietà meccaniche e tecnologiche: prova di trazione, compressione, flessione, torsione, durezza, resilienza, fatica (cenni), scorrimento viscoso, Jominy.
· Segregazione; Solidificazione; diffusione; Trattamenti termomeccanici.
· Le ghise.
· I materiali compositi.

LAVORAZIONI PER ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO.
· Utensile elementare; Formazione del truciolo; Meccanica del taglio ortogonale: modelli a piano di scorrimento e a zone di scorrimento; Fattori fondamentali determinanti le forze di taglio; Usura e durata degli utensili; Lavorabilità dei materiali; Finitura ed integrità superficiale; Ottimizzazione delle lavorazioni; Studio dei parametri di processo nelle lavorazioni per asportazione di truciolo.
· Introduzione sulle macchine utensili; Strutture, organi e componenti delle macchine utensili; Azionamenti delle macchine utensili (cenni); Comandi e controlli delle macchine utensili; La lavorazione di tornitura e torni; La lavorazione di foratura ed alesatura; Trapani ed alesatrici; La lavorazione di fresatura e fresatrici; Le lavorazioni e macchine con moto di taglio rettilineo; La lavorazione di rettificatura e rettificatrici; Le lavorazioni di finitura; La lavorazione di ruote dentate e dentatrici; La lavorazione di troncatura e troncatrici; La lavorazione di filettatura e filettatrici; Attrezzature e robot industriali (fondamenti); Collaudi e prove di accettazione di macchine utensili; Il comando numerico e le macchine utensili a controllo numerico; I centri di lavorazione (machining centers); I sensori ed i comandi adattativi; I sistemi di lavorazione integrati di produzione (fondamenti).

FONDERIA.
· Fusione e solidificazione; Fenomeni del ritiro nella solidificazione; Tensioni di ritiro; Effetti dovuti a gas disciolto nel metallo.
· Formatura e colata dei getti: generalità, modelli, anime, materozze, canali di colata, formatura in terra e terre da fonderia; Forme essiccate e forme al verde; Produzione delle anime, processi speciali di formatura, formatura in sabbia-cemento, formatura al silicato sodico, formatura con anidride carbonica e ferro silicio, formatura a guscio, formatura in vuoto, formatura magnetica, formatura di precisione.
· Colata in forme permanenti; colata in conchiglia a gravità; Colata sotto pressione; Colata centrifuga.
· Controllo e finitura dei getti; Difetti dei getti; Mezzi e metodi di controllo.
· Forni fusori: cenni.
· Colata continua.

SALDATURA.
· Saldatura ad arco: con elettrodi rivestiti, con elettrodi tubolari ad anima, ad arco sommerso, automatica, ad arco in gas protettivi.
· Saldatura a perni e a percussione.
· Saldatura a scoria conduttrice.
· Saldatura a resistenza: per punti, a rulli, e a rilievi.
· Saldatura a scarica.
· Saldatura per attrito;
· Saldatura al fascio elettronico;
· Saldatura al laser;
· Saldatura a gas;
· Brasatura;
· Saldatura al plasma;
· Gli aspetti termici della saldatura;
· Distorsioni e difetti.

LAVORAZIONI PER DEFORMAZIONE PLASTICA.
· Plasticità dei metalli;
· I processi di deformazione plastica a caldo e a freddo: fondamenti.



  Chi siamo Il progetto Contatti Contratto Privacy Link consigliati I tuoi Preferiti  
E' vietata la riproduzione anche parziale dei materiali presenti in questo sito.
Web site design, testi e grafica © 2014  QSCE

p.Iva 02466000599